Giovani d’Italia entra nella fase costituente

Lettura in < 1 minuto

Giovani d’Italia entra nella fase costituente che sarà coordinata dai 3 responsabili regionali che per primi hanno aderito al movimento:
Regione Lazio:
Mario Marcucci
Regione Lombardia:
Mario Andrea Biraghi
Regione Sardegna:
Davide Cuccu

Ci incontreremo presto a Roma per stabilire le linee guida in cui i giovani dovranno operare.
Metteremo in cantiere, nel corso dei lavori, le iniziative da promuovere in collaborazione con la Destra Sociale e ovviamente con Fratelli D’Italia e Gioventù Nazionale.
Il coordinamento del movimento giovanile avrà piena e totale autonomia nella propria organizzazione, stabilendo in seno alla stessa ruoli e incarichi direttivi.

Vogliamo che i nostri giovani si sentano parte di una comunità (non di una setta, si badi bene) identitaria, nella quale e per la quale fare militanza, con organicità e meritocrazia.

Giovani per sempre. Lo sono gli uomini e le donne che non smettono di sognare, di giocare, di immaginare il futuro. Se questo lo fanno alla luce di valori, con alto profilo morale e nel solco di una visione “tradizionale” della vita, sono i nostri giovani e saranno i nostri militanti.

Se questo piace, se questo vuole un giovane che si avvicina alla politica, se in questo crede, può militare nei Giovani D’Italia della Destra Sociale.

Lamberto Iacobelli – Coord Naz Destra Sociale

la tua privacy è importante

Questo sito utilizza cookie tecnici e servizi di terze parti che utilizzano cookies analitici e di profilazione per proporti contenuti in linea con le tue preferenze. Cliccando su “ACCETTO” presti il tuo consenso all’utilizzo di tutti i cookie e servizi. Per saperne di più, revocare il consenso o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, clicca su informativa estesa sui cookie.  Se decidi di mantenere disabilitati i cookie, nessun cookie (oltre a quelli tecnici) verrà installato, ma alcune funzionalità del sito potrebbero non funzionare.