Coronavirus – emergenza povertà. E’ imperativo fare presto

Lettura in < 1 minuto

– Dal circolo Destra Sociale Roma – 

Le persone bisognose di aiuto non possono attendere e per tale ragione è necessaria rapidità d’azione al fine di scongiurare il detonare di una bomba sociale inedita per i nostri tempi.
All’emergenza sanitaria non può – e non deve – sommarsi il rischio che un numero indeterminato di persone rimanga senza la possibilità di soddisfare i propri bisogni primari.
Temo la rottura del contratto sociale, ovvero l’ascesa del disordine.

Per quanto riguarda Roma, il Campidoglio si appresta a distribuire 22 milioni di euro (15 milioni messi a disposizione dallo Stato, 7 dalla Regione Lazio) sotto forma di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari o di prima necessità.
E’ imperativo fare presto affinchè i più bisognosi possano, senza ingiustificati ritardi o impedimenti organizzativo/burocratici, accedere a tale sussidio.
Tuttavia non si comprende per quale ragione, dato che la solidarietà nazionale dovrebbe essere preminente in tale fase, per la gestione dei buoni pasto l’amministrazione abbia scelto di non avvalersi della società italiana incaricata per il Lazio da Consip, preferendo a questa una società francese concorrente.
Non è certo il tempo delle polemiche, ma come circolo Destra Sociale solleveremo la questione a tempo debito.

Auspico, a nome del Circolo che rappresento, che le risorse (in realtà poche) messe in campo giungano quanto prima a chi ne ha reale bisogno e che a livello centrale ci sia la capacità di imporsi con audacia e determinazione nelle ciniche e sorde stanze di Bruxelles.

Daniele Gattanella

Foto di Michael Gaida da Pixabay

la tua privacy è importante

Questo sito utilizza cookie tecnici e servizi di terze parti che utilizzano cookies analitici e di profilazione per proporti contenuti in linea con le tue preferenze. Cliccando su “ACCETTO” presti il tuo consenso all’utilizzo di tutti i cookie e servizi. Per saperne di più, revocare il consenso o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, clicca su informativa estesa sui cookie.  Se decidi di mantenere disabilitati i cookie, nessun cookie (oltre a quelli tecnici) verrà installato, ma alcune funzionalità del sito potrebbero non funzionare.