Gattanella – Iacobelli – Massafra (Destra Sociale in FdI) Roma – La sospensione “sine die” del Tram 2 rappresenta il fallimento del M5S sul fronte dei trasporti

Lettura stimata in: < 1 minuto

I grillini, forse troppo concentrati su ciclabili, monopattini e sistemi a fune vari per ricordarsi di manutenere l’esistente,  hanno – di fatto – decretato la morte del tram che collega piazzale Flaminio a piazza Mancini.

Riteniamo inaccettabile che, in tempo di pandemia, a causa della mancata esecuzione dei lavori necessari, gli utenti siano costretti a viaggiare su bus sostitutivi spesso sovraffollati e in ritardo. Il M5S si svegli prima che i deficit manutentivi mietano altri tratti della già esigua rete tranviaria.

Lo dichiarano in una nota Daniele Gattanella, Lamberto Iacobelli e Gianfelice Massafra della Destra Sociale in FdI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA