ROMA – Funivia Casalotti-Battistini

No a soluzioni al ribasso.

L’ atavica penuria di collegamenti su ferro non può essere colmata con opere senzazionalistiche ed inadeguate per soddisfare l’effettiva domanda di trasporto in zona. Non possiamo accettare che, per narcisismo politico, un’opera a scarse presentazioni possa operare in ambito urbano a sostituzione della già prevista metro leggera per Casalotti e del già previsto prolungamento della Metro A oltre Battistini.

Così in una nota i dirigenti della Destra Sociale in Fratelli d’Italia Daniele Gattanella ed Alfio Di Marco