REGIONALI 2019 – C.S. COMIZIO MONTALBANO 090319

Il candidato al Consiglio regionale di Basilicata per la lista Fratelli d’Italia, Leonardo Rocco Tauro, intervenendo in un pubblico comizio tenutosi a Montalbano, ha evidenziato, tra le altre cose, il problema della viabilità provinciale sull’intero territorio di competenza.
I 1.500 chilometri di rete provinciale hanno bisogno, nella loro stragrande maggioranza dei tratti, di interventi urgenti quanto radicali per la sicurezza degli automobilisti e per tutti quelli che percorrono ogni giorno tali arterie, che svolgono l’importante funzione di collegamento tra comuni, e con le maggiori arterie nazionali.
L’assoluta mancanza di segnaletica verticale e orizzontale; la scomparsa delle cunette laterali, che evidentemente alla provincia Matera, e, se può essere per loro di conforto, in tante altre province del sud Italia, non esistono più nemmeno nel vocabolario delle opere pubbliche stradali, rendono oltremodo pericoloso viaggiarci sopra.
Va anche riscoperta la grande funzione che svolgevano i cantonieri, (responsabili dei cantoni della lunghezza di 3 chilometri, da qui il nome stesso, e che una volta assegnato loro quel determinato tratto di strada sullo stesso i problemi si riducevano di molto, con grande risparmio economico. In quanto quotidianamente veniva effettuata la dovuta manutenzione. Standoci, in molti casi, sul quel segmento stradale per tutta la loro vita lavorativa).
Ma, in attesa di questo auspicabile quanto necessario ritorno, i lavoratori assegnati al Consorzio di Bonifica di Basilicata dall’anno scorso, e provenienti dalle soppresse Aree di Programma, potrebbero essere adeguatamente utilizzati anche per la sicurezza stradale, ad iniziare dal taglio dell’erba lungo i cigli stradali.
Questo sarà uno dei primissimi atti che il candidato Tauro proporrà alla nuova amministrazione regionale che nascerà dopo il 24 marzo.

09/03/2019

Ufficio Stampa Candidato