Frosinone – Polveri sottili, sistema APA

Nonostante le drastiche soluzioni di blocco stradale messo in atto durante l’ ultimo giorno festivo,  i risultati delle centraline cittadine riguardanti le polveri sottili  ( pm10 )  incredibilmente sono di gran lunga superiori ad un giorno lavorativo .
E tuttociò a pochi giorni dalla nota statistica annuale di riferimento che ci ricolloca stabilmente nelle Città più inquinate d’italia riguardo le polveri sottili.
Crediamo che questa amministrazione in merito all’inquinamento deve prendere in seria considerazione soluzioni innovative visto che quelle applicate normalmente non portano a nessuna soluzione, tutt’altro.
Il nostro Gruppo ha potuto constatare di persona in diverse cittadine  dell’ Alta Italia la funzionalità del sistema A.P.A. ( Air Pollution Abatenunt ) , in gergo la Macchina mangia Smog.
Diverse volte negli anni abbiamo proposto questa innovazione a questa e a tante altre  Amministrazioni, una soluzione concreta e dai costi super contenuti, basta istallare questo macchinario nei punti più nevralgici della Città e si avrà un drastico abbattimento delle PM.10 comè avvenuto in tante città del Nord dove il problema smog si protrae da oltre mezzo secolo.
Questo discorso di pari passo dovrebbe essere preso in considerazione anche dall’ ASI e far installare dentro ogni attività industriale presente nella Valle del Sacco una di queste apparecchiature, siamo certi che la qualità dell’ aria avrebbe un miglioramente sostanziale.
Ci aspettiamo innovazioni sostanziali e siamo certi che questa amministrazione  farà di tutto per scardinare quella drammatica classifica.
Sergio ARDUINI   Dir. Prov.  Fratelli d’ Italia ,