Fondi (LT) – Torna l’incubo incendi nel sud pontino

Durante la mattinata di sabato volontari e vigili del fuoco sono stati impegnati con due elicotteri , per domare le fiamme che ormai avvolgono le montagne tra Itri e Fondi. Solo in giornata verso le ore 13:00 sono riusciti ad aprire al traffico la viabilità tra le due cittadine, bloccata per motivi di sicurezza.
La Destra Sociale di Fondi che aveva già interpellato l’Ente Parco su altre questioni,( senza però ricevere mai risposta) non demorde e torna a chiedere: “perché non é stata effettuata una efficace opera di prevenzione, in una zona peraltro già colpita da incendi dolosi? Dove sono i fantomatico droni, preannunciati, per il controllo del territorio competente?”Le elezioni si stanno avvicinando e con l’auspicato insediamento di nuovi amministratori, la Destra Sociale “chiede” che coloro che non sono in grado di svolgere il lavoro per cui sono pagati con i soldi della comunità, vengano rimossi e sostituiti da chi saprà custodire le inestimabili risorse naturalistiche del nostro territorio.

Alberto Di Fazio – Destra Sociale Fondi (LT)