Canicatti – Ci ha lasciato Giuseppe Cammalleri

16649185_1250974741660485_1875147836648888292_n
Ciao Peppe amico mio, eri e sarai sempre un grande.
Condoglianze alla Famiglia da tutta la Destra Sociale.
Alfio Di Marco

Caro Peppe non dimenticherò mai il tuo sorriso a volte beffardo segno del tuo essere uomo libero forte della consapevolezza che nelle idee l’uomo trova le ali per volare.
Indomito guerriero nel difendere le tue convinzioni e sempre pronto ad inseguire il nostro sogno.
Ti immagino ancora pronto ad esprimere il tuo parere controcorrente che dentro di me ho sempre apprezzato perché vero- Mi mancherai.
Lamberto Iacobelli

Caro Peppe una dei pochi veri camerati che mi è mancato dopo la nostra forzata “separazione”. Ho sempre pensato: peccato che non ci intendiamo cosi spesso. Ma con il rispetto che ho sempre avuto per un incomprensibile dissenziente ti abbraccio con affetto e ti saluto sempre romanamente. Luca R.

Ai familiari ed a tutti gli affetti di Giuseppe Cammalleri CONDOGLIANZE e un pensiero: “Non sai mai quanto sei forte finche’ essere forte e’ l’unica scelta che hai”. (cit.)
Uomo di spessore morale, leale, onesto. Fedele al suo credo, ai nostri principi e ideali, fiero della sua terra, buon marito, buon padre. Conoscendoti, ora mi diresti -basta Salvato’- poiche’ eri per il “fare” non per gli elogi; allora tengo il resto nel cuore e ti saluto. Ciao Peppe. Salvatore Di Marco